Associazione Culturale

Visioni e Illusioni

Il grande cinema del '900
In collaborazione con Centro Sperimentale di Cinematografia / Cineteca Nazionale e Open Colonna

locandinaPasquale e Giuseppe sono due giovanissimi “sciuscià”  (dall’americano “shoe-shine”  che significa lustrare le scarpe). Sognano di comperare un cavallo bianco, ma raccogliere i soldi necessari solo lustrando scarpe sarebbe impossibile.

Si fanno così invischiare in una faccenda di mercato nero, ma finiscono in riformatorio, dove incontrano una realtà orrenda che li mette a dura prova, compromettendo la loro stessa amicizia.

Sciuscià è considerato uno dei capolavori del neorealismo italiano, che ha contribuito a costruire la leggenda del cinema italiano nel mondo  e fu la prima pellicola ad aggiudicarsi il premio Oscar per il miglior film straniero.