Associazione Culturale

Visioni e Illusioni

Il grande cinema del '900
In collaborazione con Centro Sperimentale di Cinematografia / Cineteca Nazionale e Open Colonna

Un protagonista della storia del cinema d’animazione a Roma.

Anthony Christov ha lavorato ai più grandi successi degli ultimi anni e ha contribuito a reinventare il linguaggio dell’animazione: una rivoluzione tecnologica che la creatività ha trasformato in un mondo fantastico, in una dimensione poetica che ha emozionato i grandi e i piccoli.

A. Christov sarà ospite di una serata in cui racconterà il suo lavoro e i segreti di una straordinaria fabbrica di immagini e di effetti speciali.

Sarà anche l’occasione per rivedere “Wall-E”, un capolavoro, premiato con l’Oscar come miglior film d’animazione nel 2009.

All’evento parteciperà anche Luca De Dominicis, presidente dell’Accademia Italiana Videogiochi (in cui Anthony Christov è direttore didattico), che è riuscita a sfornare una straordinaria leva di talenti italiani oggi impiegati nelle migliori società al mondo di games e di cinema di animazione e in 3D.

Anthony Christov per conto della Pixar è stato il Production Designer di Toy Story/Tutto un altro mondo (2014), “Tales from Radiator Springs” (2013/14) e “Cars Toons” (2009/10).

Di “Wall-E” è stato l’art director, come pure del blockbuster “Alla ricerca di Nemo” (2003). Set designer per “Cars – Motori ruggenti” (2006) e “Gli Incredibili – Una normale famiglia di supereroi” (2004).

Prima della Pixar, ha lavorato a “Titan AE” (2000) per i Fox Studios, gli episodi di “Alla ricerca della valle incantata” per gli Universal Studios, e “Bianca e Bernie nella terra dei canguri” (1990) per i Walt Disney Studios.

 “Wall-E” racconta di un piccolo robot che è rimasto solo sulla Terra per ripulirla, dopo che l’inquinamento ha costretto l’umanità ad abbandonarla. Da settecento anni esegue il compito.

Non è solo una macchina, Wall-E ha una qualche sensibilità, si emoziona, forse prova sentimenti.

Un giorno viene giù dal cielo un robot molto sofisticato, si chiama Eve o E.V.E. e lo fa innamorare..